" il sole gira intorno a te "
   
                 
 
 
 


Fonti di energia rinnovabili

Energia idroelettrica energia mareomotrice (o delle maree) energia del moto ondoso energia talassotermica

Energia solare

termico e termodinamico fotovoltaico

Energia da biomasse Biocarburanti
Gassificazione
Oli vegetali
Cippato


Termovalorizzazione Combustibile derivato da rifiuti Dissociazione molecolare

Energia eolica

   
 
Cos'è il protocollo di Kyōto :
E' un trattato internazionale in materia ambientale riguardante il riscaldamento globale sottoscritto nella città giapponese di Kyōto l'11 dicembre 1997 da più di 160 paesi in occasione della Conferenza COP3 della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC).

Il trattato è entrato in vigore il 16 febbraio 2005, dopo la ratifica anche da parte della Russia. Il 16 febbraio 2007 si è celebrato l'anniversario del secondo anno di adesione al protocollo di Kyōto, e lo stesso anno ricorre il decennale dalla sua stesura.

Il trattato prevede l'obbligo in capo ai paesi industrializzati di operare una riduzione delle emissioni di elementi inquinanti in una misura non inferiore al 5,2% rispetto alle emissioni registrate nel 1990

Elementi considerati inquinanti :
biossido di carbonio (CO2);
metano (CH4);
protossido di azoto (N2O);
idrofluorocarburi (HFC);
perfluorocarburi (PFC);
esafluoro di zolfo (SF6).

Esso rappresenta un importante passo avanti nella lotta contro il riscaldamentoplanetario perché contiene obiettivi vincolanti e quantificati di limitazione e riduzione dei gas ad effetto serra.
 
L.B. Land sas © 2008 | Tutti i diritti sono riservati
Filosofia aziendale: EIUS - entusiasmo - impegno - umiltà - sincerità